Martedì, 25 Febbraio 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Tragedia in casa a Torino, mamma accoltella il figlio e si uccide lanciandosi dal balcone
IL BIMBO OPERATO

Tragedia in casa a Torino, mamma accoltella il figlio e si uccide lanciandosi dal balcone

TORINO. Tragedia famigliare questa mattina a Torino. Una mamma ha accoltellato il figlio di 7 anni, ferendolo sembra in modo non grave, e poi si è tolta la vita lanciandosi dal balcone di casa. Ancora sconosciuti i motivi del gesto.

In casa, al momento della tragedia, ci sarebbe stato anche il marito e l'altro figlio. Sul posto è intervenuta la polizia.

Il bambino è in sala operatoria all'ospedale Regina Margherita di Torino. Il piccolo, in prognosi riservata, è arrivato all'ospedale infantile con «ferite penetranti all'addome e al torace» e «alcune ferite alle mani», come se avesse tentato di difendersi. Le sue condizioni sono ritenute gravi, ma non sarebbe in pericolo di vita.

La polizia, che indaga sull'accaduto, sta ascoltando in questura il padre. Secondo quanto riferito da alcuni vicini di casa la coppia, lei albanese e lui italiano, si era lasciata. La donna, che secondo le prime informazioni soffriva anche di problemi di depressione, non si rassegnava alla fine del loro amore.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X