Martedì, 27 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Opus Dei, Fernando Ocáriz è il nuovo prelato nominato dal Papa
VATICANO

Opus Dei, Fernando Ocáriz è il nuovo prelato nominato dal Papa

opus dei, prelato, Fernando Ocáriz, Sicilia, Cronaca
Fernando Ocariz

ROMA. Papa Francesco ha nominato monsignor Fernando Ocáriz prelato dell'Opus Dei. Il pontefice ha confermato l'elezione avvenuta durante il terzo Congresso elettorale della prelatura nella tarda serata di ieri.

Con questa nomina, monsignor Fernando Ocariz, che fino a questo momento era vicario ausiliare dell'Opus Dei, diventa il terzo successore di san Josemaria alla guida della prelatura, dopo la morte di monsignor Javier Echevarria avvenuta lo scorso 12 dicembre.

Come si legge sul sito opusdei.org, Fernando Ocáriz è nato a Parigi il 27 ottobre 1944, in una famiglia spagnola in esilio in Francia durante la Guerra civile spagnola (1936-1939). È il più giovane di 8 figli.

Laureato in Fisica presso l'Università di Barcellona (1966). Ottenne la licenza in Teologia presso la Pontificia Università Lateranense nel 1969 e il dottorato presso l'Università di Navarra nel 1971, anno in cui fu ordinato sacerdote. Nei suoi primi anni di sacerdozio si dedicò specialmente alla pastorale dei giovani e degli universitari.

È consultore della Congregazione per la Dottrina della Fede (dal 1986) e di altri dicasteri della Curia di Roma: Congregazione per il Clero (dal 2003) e Pontificio Consiglio per la Promozione della Nuova Evangelizzazione (dal 2011). È membro della Pontificia Accademia Teologica dal 1989. Negli anni ’80 è stato uno dei professori che iniziarono il lavoro dell’Università Pontificia della Santa Croce (a Roma) in cui è stato professore ordinario di Teologia Fondamentale e dove ora è professore emerito.

Fu nominato Vicario Generale della Prelatura dell'Opus Dei il 23 aprile 1994 e Vicario Ausiliare nel dicembre 2014. Durante gli ultimi 22 anni ha accompagnato il prelato precedente, mons. Javier Echevarría, nelle sue visite pastorali in più di 70 nazioni. Negli anni 60, mentre stava studiando teologia, ha vissuto con san Josemaría Escrivá, fondatore dell’Opus Dei. Sin da giovane è appassionato di tennis, uno sport che continua a praticare.

Nei prossimi giorni il nuovo prelato proporrà ai congressisti i nomi dei suoi vicari e dei membri dei nuovi consigli che lo assisteranno durante i prossimi 8 anni.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X