Venerdì, 04 Dicembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Assalto a portavalori, ferito metronotte a Palermo: preso un bandito, due in fuga
VIA EMPEDOCLE RESTIVO

Assalto a portavalori, ferito metronotte a Palermo: preso un bandito, due in fuga

di

PALERMO. Assalto a un furgone portavalori davanti alla filiale di Banca Sella in via Empedocle Restivo questa mattina a Palermo. Tre rapinatori armati hanno preso di mira le guardie giurate che hanno reagito. E' scattata una colluttazione e sono stati sparati dei colpi di pistola in aria. Lievemente ferito uno dei metronotte dal calcio della pistola.

Uno dei rapinatori è stato fermato dalle volanti della polizia, dopo avere abbandonato un motociclo, speronato dall'auto della guardia giurata durante le fasi concitate dell'assalto. Due sono in fuga ed è partita la caccia nelle strade vicine. Tutta la zona è presidiata dagli agenti.

Il fermato ha 20 anni, si chiama Leandro Picco e vive nel quartiere Bonagia. Secondo gli investigatori il giovane avrebbe aggredito la guardia giurata strappandogli di mano il sacco contenente il denaro che il metronotte stavano depositando nell'agenzia di Banca Sella.

I rapinatori in fuga, dopo aver abbandonato la moto, sono fuggiti a piedi, uno dei due sarebbe rimasto ferito a una gamba. Per cercare di bloccare i rapinatori è intervenuto anche un agente della Digos, libero dal servizio.

L'autista del portavalori avrebbe avuto la sensazione di essere seguito da due scooter, prima dell'assalto. La polizia ha recuperato una pistola abbandonata dal commando in via Abruzzi, sul marciapiede davanti alla scuola elementare Tomaselli. Alcuni testimoni hanno riferito di avere visto scappare i banditi in direzione di via Tevere e di averli visti entrare in un condominio.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X