Giovedì, 26 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Aids, ogni anno in Sicilia 200 nuove infezioni
I DATI

Aids, ogni anno in Sicilia 200 nuove infezioni

di

TRAPANI. L’Aids una patologia che non fa più paura, ma resta poco conosciuta tra i giovani. Attualmente in Sicilia si diagnosticano circa 40-50 nuovi casi ogni anno. A raccogliere i casi per provincia è il sistema di sorveglianza delle infezioni da Hiv avviato dall’Osservatorio epidemiologico dell’assessorato regionale alla Salute, di cui è responsabile Gabriella Dardanoni.

Dal 2009, anno di inizio della sorveglianza regionale, fino al 2015, si è registrato un totale di 1.499 nuovi casi di residenti in Sicilia. Di questi il 76 per cento erano pazienti maschi e il 24 femmine. L’età media 35,7 anni. C’è da dire che nel monitoraggio per il 2015 mancano i casi dei residenti in Sicilia ma rilevati da altre regioni, che verranno poi trasmessi dall’Istituto superiore di Sanità.

«Anche se rispetto alle Regioni del Centro-Nord – ha spiegato Dardanoni analizzando i dati - l’incidenza di Hiv positività è minore, l’analisi dei dati mostra che in Sicilia ogni anno si rilevano più di 200 nuove infezioni, con una diffusione maggiore fra i maschi di età fra 25 e 44 anni, e fra gli stranieri, in particolare donne»

Il tasso di incidenza per provincia calcolato su 100 mila abitanti vede Siracusa al primo posto, seguita da Catania, Palermo, poi Trapani, Caltanissetta, Ragusa, Enna, Messina e Agrigento.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE 

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X