Mercoledì, 21 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Violante ricoverato in prognosi riservata dopo un grave malore
AD AOSTA

Violante ricoverato in prognosi riservata dopo un grave malore

Aosta, ex presidente della camera, Luciano Violante, Sicilia, Cronaca
Luciano Violante

AOSTA. Ore di paura per l'ex presidente della Camera Luciano Violante, 74 anni, ricoverato d'urgenza oggi nel reparto di rianimazione dell'Ospedale Parini di Aosta in prognosi riservata, dopo un improvviso malore e una prolungata perdita di coscienza. Gli accertamenti a cui è stato sottoposto, tra cui una tac e una risonanza magnetica, hanno poi tracciato un quadro meno grave del previsto: «non hanno evidenziato lesioni cerebrovascolari significative», hanno riferito i sanitari, riscontrando già nel primo pomeriggio un  «graduale, spontaneo miglioramento».

Violante è giunto al nosocomio valdostano alle 9 circa, trasportato in elicottero da Cogne, dove si trovava in vacanza. L'allarme era stato dato poco prima dai familiari dopo che una vicina lo aveva trovato svenuto a bordo della propria auto, parcheggiata davanti all'abitazione. Si sarebbe dovuto recare ad Aosta dove alle 10 era atteso all'inaugurazione dell'Atelier des metiers, un'esposizione dell'artigianato tipico di tradizione. Le sue condizioni sono parse subito gravi, ma dopo i timori delle prime ore, per la moglie Giulia De Marco e la figlia Francesca che lo stanno assistendo la tensione si è potuta un pò allentare. Pur rimanendo incosciente ha risposto agli stimoli, gli esami hanno dato esito negativo, consentendo di escludere un ictus. Già nella tarda mattinata, nei corridoi del reparto di terapia intensiva il clima si è prudentemente rasserenato. Tanto che il presidente della Regione Valle d'Aosta, Augusto Rollandin, uscendo dall'ospedale dopo aver parlato con i sanitari, ha spiegato: «Per fortuna la situazione sembra sotto controllo».

Il bollettino medico diffuso in serata dall'Azienda sanitaria ha confermato l'evoluzione positiva: il paziente «non ha manifestato segni di deterioramento clinico, presenta respiro spontaneo, parametri vitali integri ed assenza di segni neurologici focali». Ma la «prognosi rimane per ora riservata per motivi precauzionali» Messaggi di «vicinanza» e di auguri sono giunti dal Pd della Valle d'Aosta e dal presidente della Regione Piemonte, Sergio Chiamparino: «All'amico Luciano Violante - ha scritto il governatore - mando un abbraccio affettuoso e i migliori auguri di una pronta guarigione».

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X