Martedì, 13 Aprile 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Morta a Cracovia la giornalista Rai Anna Maria Jacobini, stava seguendo il Papa
LUTTO NEL GIORNALISMO

Morta a Cracovia la giornalista Rai Anna Maria Jacobini, stava seguendo il Papa

Anna Maria Jacobini, Sicilia, Cronaca

ROMA. E' morta ieri sera a 58 anni la giornalista Rai Anna Maria Jacobini. Storica inviata de La Vita in Diretta, si trovava a Cracovia per seguire per Estate in Diretta e A Sua Immagine il viaggio di Papa Francesco in occasione della Giornata mondiale della gioventù.

"@RaiUno ieri - ha twittato il direttore di Rai1 Andrea Fabiano - ha perso una componente della sua famiglia, #AnnamariaJacobini. A lei e famiglia il nostro abbraccio più grande e affettuoso". In seguito Fabiano ha rivolto un pensiero anche ai colleghi della Rai, impegnati a Cracovia, dopo la tragica scomparsa: "@RaiUno - scrive in un altro tweet - vicina a tutti i colleghi di @ASuaimmagine impegnati a Cracovia con il dolore per la scomparsa di #AnnamariaJacobini".

Anche il Papa è stato informato della morte a Cracovia, dove era inviata per la Gmg, Anna Maria Jacobini, giornalista di "A sua immagine". Jacobini aveva salutato i suoi colleghi giovedì sera a conclusione della giornata di lavoro, dicendo di essere un po' stanca.

Venerdì mattina i colleghi non l'hanno vista ma hanno pensato che fosse in giro per le interviste che aveva in agenda. Non vedendola anche nel pomeriggio hanno cominciato a cercarla, e dopo aver forzato la porta della sua stanza l'hanno trovata morta nel letto, in pigiama. La notizia non è stata divulgata fino a che non si è riusciti ad avvertire i familiari, in particolare la madre, che è molto anziana.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

I più letti
Oggi
  • Oggi
  • Settimana
  • Mese
X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X