Venerdì, 30 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Uccide la compagna a colpi di pistola davanti alla figlia dodicenne
NEL PAVESE

Uccide la compagna a colpi di pistola davanti alla figlia dodicenne

DORNO. Ha ucciso la sua compagna a colpi di pistola al termine di un litigio mentre in casa c'era la figlia della donna di 12 anni a Dorno, nel Pavese. Avrebbe poi mandato un sms a un amico scrivendo ciò che aveva fatto. È accaduto la notte scorsa. L'uomo, un infermiere di 51 anni, è stato arrestato.

L'uomo si è poi consegnato ai carabinieri di Vigevano (Pavia). La tragedia si è consumata a Dorno (Pavia), un comune della Lomellina di quasi cinquemila abitanti.

Il fatto è accaduto nell'appartamento di una palazzina a due piani occupato dalla coppia, in via Monsignor Passerini (nella zona centrale del paese).  Roberto Garini, 51 anni, ha ucciso la sua compagna, Manuela Preceruti, 44 anni. Nell'appartamento c'era anche la figlia che la donna aveva avuto da una precedente relazione, una ragazzina di 12 anni.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X