Giovedì, 21 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
A ROMA

Schiaffi e urla per fare mangiare i bimbi, arrestata un'educatrice

ROMA. Sarebbero stati strattonati, schiaffeggiati e forzati a mangiare i bambini del nido comunale di Roma dove un'educatrice è stata arrestata dai carabinieri e altre due allontanate dall'incarico.

A quanto accertato dai militari, i piccoli di età compresa tra i 12 e i 24 mesi, venivano strattonati, afferrati di peso e trascinati per un braccio da una parte all'altra degli ambienti scolastici. Sarebbero stati anche forzati a mangiare e spesso  gli sarebbe stata tappata la bocca per evitare che vomitassero.

Violente sarebbero state le reazioni delle maestre quando i piccoli «disobbedivano ai loro ordini»: schiaffi, scossoni e urla. I piccoli, inoltre, sarebbero stati spesso assicurati ai passeggini, anche per lunghissimi lassi di tempo, per «controllarne la vivacità» o lasciati in disparte mentre gli altri svolgevano le normali attività.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X