Martedì, 24 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Nonna e nipote recuperate in un burrone, la bimba in ipotermia: è grave
NEL FIORENTINO

Nonna e nipote recuperate in un burrone, la bimba in ipotermia: è grave

ROMA. Il personale sanitario arrivato sul posto è ancora impegnato nel tentativo di rianimazione della bambina che è in ipotermia, e non morta come si era appreso in un primo momento dal comando dei vigili del fuoco a causa delle temperature della notte. Lo si apprende dai soccorritori. La piccola sarebbe stata trasferita in elicottero all'ospedale pediatrico fiorentino Meyer. La nonna invece è cosciente con trauma cranico.

La bambina è arrivata al pronto soccorso dell'ospedale pediatrico Meyer. Sono in corso accertamenti. Le sue condizioni, al momento, sono definite dai sanitari molto gravi.

Le ricerche della nonna e della bambina, dopo l'allarme dato ieri sera, sono andate avanti tutta la notte. Un intero paese si è mobilitato. Volontari hanno dato una mano ai vigili del fuoco e alle forze dell'ordine.

Secondo le prime informazioni, la nonna, 63 anni, e la piccola di 13 mesi che era sul passeggino si erano allontanate dal centro del paese ieri pomeriggio. La famiglia vive da tempo a Cascia, frazione di Reggello, dove è molto conosciuta. Nonna e bambina sono state avvistate alle 7 di stamani in una zona molto impervia, difficoltosa da raggiungere a piedi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X