Sabato, 24 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Muore la moglie, 90enne e il suo cane in treno in cerca dei parenti
LA STORIA

Muore la moglie, 90enne e il suo cane in treno in cerca dei parenti

PERUGIA. "Mia moglie, compagna di una vita, è morta da alcuni giorni, e io sto girando l'Italia in treno alla ricerca degli affetti che mi sono rimasti": ha detto più o meno così agli agenti della Polfer che lo hanno avvicinato nella stazione ferroviaria di Foligno, il 90enne che, poco dopo la scomparsa della coniuge, è salito su un treno dalla sua città, insieme al suo cane, per raggiungere i posti dove vivono alcuni suoi parenti.

Con i poliziotti che lo hanno avvicinato, notando il suo stato di forte agitazione, sulle prime si è mostrato diffidente, poi ha accettato da loro una bevanda calda ed ha raccontato della morte della moglie, del suo profondo dolore e del giro in treno, fino a Foligno, alla ricerca di famigliari che abitano in varie regioni italiane.

Chiamato dagli stessi agenti della polizia ferroviaria folignate, poche ore dopo il colloquio con l'anziano uno dei parenti ha raggiunto Foligno per prendersi cura di lui. Sono comunque in corso verifiche - riferisce la polfer folignate - per appurare se vi siano ipotesi di reato per abbandono di persona incapace.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X