Sabato, 07 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
A MILANO

Sbaglia a tagliare due hamburger: cuoco rischia di evirarsi, in ospedale

MILANO. Voleva separare due hamburger congelati ma, con una manovra maldestra, ha puntato invece la lama del coltello verso di sé e si è ferito all’inguine, rischiando di evirarsi. È accaduto in viale Premuda: protagonista dello sfortunato incidente, venerdì sera intorno alle 22.40, il cuoco del ristorante L’Ovo . L’uomo è uscito dal locale ancora sanguinante ed è corso al pronto soccorso del Policlinico per farsi medicare.

Il 21enne è uscito dal locale sulle sue gambe, ancora sanguinante, correndo al pronto soccorso, dove è stato medicato. Per sua fortuna il taglio non si è rivelato grave: pochi centimetri più in là, e il ragazzo avrebbe rischiato l'evirazione. I successivi controlli della polizia all'interno del locale dove lavora il 21enne ha chiarito che non si è trattato di un incidente dovuto al mancato rispetto delle norme di sicurezza: all'interno del ristorante tutto era in regola. Solo la fretta e la sbadataggine del giovane cuoco sono state all'origine dell'episodio che, fortunatamente, non ha avuto gravi conseguenze

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X