Lunedì, 16 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
POLIZIA

Uccide la moglie in ospedale e poi si spara, dramma a Mestre

omicidio, ospedale, polizia, Sicilia, Cronaca
L'ospedale Dell'Angelo di Mestre dove è avvenuta la tragedia

MESTRE. Un'anziana donna è morta e il marito è rimasto gravemente ferito in una sparatoria avvenuta poco fa nell' ingresso dell'ospedale dell' Angelo di Mestre. Secondo un primo accertamento l'uomo ha ferito mortalmente la moglie e poi si è sparato. Sul posto la Polizia di Stato.

L'anziano è stato immediatamente soccorso e sottoposto alle prime cure. Le sue condizioni però, sempre secondo un primo accertamento, sarebbero molto gravi. La dinamica della tragedia è al vaglio della Polizia che sta raccogliendo testimonianze. Secondo le prime informazioni i due si recavano spesso in ospedale e quindi non è escluso che il dramma sia maturato da questioni legate alle condizioni di salute di uno o di entrambi i coniugi.

L'uomo, Ernesto Cecchinato, di 95 anni, assieme alla moglie era giunto stamani all'ospedale di Mestre da Abano Terme (Padova). La coppia, infatti, residente a Mestre, da qualche tempo risulta domiciliata presso un hotel del centro termale padovano.  A quanto finora risulta, i due non avevano problemi economici, quindi è al momento ritenuta molto probabile l'ipotesi che la tragedia sia stata determinata da ragioni legate alle loro condizioni di salute.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X