Sabato, 14 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
RAVENNA

Rapina in gioielleria a colpi di molotov, rubati 27 mila euro

carabinieri, molotov, rapina, Sicilia, Cronaca
Il centro commerciale in cui è avvenuta la rapina

RAVENNA. Tra danni e bottino, è di circa 27 mila euro il valore del colpo messo a segno ieri sera in una gioielleria del centro commerciale ''Esp'' di Ravenna da almeno cinque malviventi armati di bombe molotov e spranghe. I cinque, con il volto coperto probabilmente da passamontagna, sono entrati in azione attorno alle 20.30 quando per i negozi c'erano ancora diversi clienti.

Quindi hanno lanciato una prima bomba molotov per potere abbattere a sprangate indisturbati le vetrinette della gioielleria. Dopo avere arraffato diversi preziosi, hanno lanciato una seconda molotov per garantirsi la fuga. Tutto in meno di un minuto. Si ignora al momento con quale mezzo e in quale direzione siano scappati. I carabinieri, intervenuti sul posto anche con il comandante provinciale colonnello Massimo Cagnazzo, stanno visionando i filmati dei circuiti di sicurezza per risalire agli autori del colpo. In particolare si stanno studiando le modalità di assalti simili messi a segno negli ultimi due anni nelle province di Milano, Perugia e Ancona. In mattinata alla gioielleria colpita è intervenuto anche il sindaco Fabrizio Matteucci per portare ai titolari la solidarietà della città romagnola.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X