Domenica, 23 Febbraio 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Naufragio al largo di Lesbo, bimbo di un anno trovato morto nel barcone
GRECIA

Naufragio al largo di Lesbo, bimbo di un anno trovato morto nel barcone

Al largo dell'isola greca, 56 profughi sono stati tratti in salvo dalla guardia costiera ellenica e da imbarcazioni private. Ma per il bambino non c'è stato nulla da fare

ROMA. I viaggi della disperazione continuano a mietere vittime. Un altro bambino è stato trovato morto a bordo di un barcone di profughi in avaria davanti le coste della piccola isola greca di Lesbo, nell'Egeo orientale. Lo riferisce la guardia costiera ellenica.

L'imbarcazione con a bordo un numero ancora imprecisato di disperati, è stata rinvenuta in parte affondata davanti la costa nord-est dell'isola. Cinquantasei profughi sono stati tratti in salvo e portati a terra dalla guardia costiera e da altre imbarcazioni private. Ma per il bimbo di un anno recuperato privo di sensi, non c'è stato nulla da fare.

Il piccolo è stato portato in ospedale dove è stato fatto il possibile per rianimarlo, senza alcun esito.  Le autorità elleniche riferiscono di aver tratto in salvo  542 persone in 12 differenti operazioni di soccorso tra giovedì mattina a venerdì mattina. I salvataggi sono avvenuti al largo delle isole di Lesbo, Chios, Samos, Agathonissi e Farmakonissi, nell'Egeo orientale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X