Sabato, 14 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
PERQUISIZIONI

Toscana, nel mirino una presunta rete di fiancheggiatori di Messina Denaro

FIRENZE. È in corso da un'operazione  antimafia condotta dai carabinieri del Ros che riguarda una  presunta rete di fiancheggiatori che potrebbero anche avere  collegamenti più o meno diretti con la latitanza del boss Matteo  Messina Denaro. Gli investigatori stanno eseguendo  perquisizioni, disposte dalla Dda di Firenze, che  riguarderebbero anche imprenditori e manager, una decina delle  quali sarebbero in corso nell'area pisana e della Versilia. Una  delle perquisizioni riguarda il costruttore Andrea Bulgarella.     Investigatori e inquirenti mantengono il massimo riserbo ma,  secondo quanto si è appreso, l'attività coinvolge diverse  regioni italiane. Al vaglio degli inquirenti vi sarebbero  soprattutto alcune operazioni finanziarie sospette legate a  possibili infiltrazioni mafiose nel tessuto economico locale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X