Mercoledì, 20 Gennaio 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca In Sicilia luglio si apre con dieci giorni di caldo africano
METEO

In Sicilia luglio si apre con dieci giorni di caldo africano

di
In Sicilia la zona maggiormente colpita sarà quella ionica. Punte di 38-39 gradi anche a Roma, Napoli e Firenze. Gli esperti: «Ci aspetta un mese rovente»

PALERMO. La fine di giugno e la prima parte del mese di luglio saranno bollenti. E si parla di temperature, con un caldo da record. Tutta colpa di «Flegetonte», l'ultima minaccia in salsa atmosferica.

Fino a martedì, infatti, con l'anticiclone delle Azzorre ci saranno sì temperature estive e sole, ma anche qualche occasionale temporale sui rilievi principali e non più di trenta gradi. Poi la temperatura salirà gradualmente e ineluttabilmente, in tutte le regioni, con punte di 38-39 gradi in alcune grandi città, a cominciare dalla capitale, Roma, ma anche a Napoli e a Firenze e in Sicilia, specialmente sulla fascia ionica.

Il sole, in quei giorni, sarà prevalente su quasi tutta la penisola e disturbato soltanto da occasionali temporali sui monti, qualche instabilità pomeridiana che riguarderà le alte quote, ovvero i settori alpini e quelli appenninici. Antonio Sanò, direttore e fondatore del sito avvisa che «Flegetonte resterà sull'Italia per molto tempo, almeno fino al 9-11 luglio, ma probabilmente anche molto di più. Ci attende un luglio caldissimo».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X