Mercoledì, 19 Giugno 2019
VIGEVANO

Il Milan perde, torna a casa prima e trova la moglie con un altro

VIGEVANO. E' tornato con un quarto d'ora d'anticipo dal bar, dove era andato a vedere Sassuolo-Milan, deluso dal terzo gol che gli emiliani avevano rifilato alla sua squadra del cuore. Ma a casa ha trovato la moglie in compagnia di un altro uomo.

È successo ieri pomeriggio a Vigevano: il marito, un impiegato di 45 anni di Vigevano, tradito prima dai rossoneri e poi dalla consorte, non l'ha presa bene. Ha aggredito la moglie di 40 anni e l'amante di 42, prendendoli a schiaffi, tanto che è stato necessario l'intervento dei carabinieri per riportare la calma. Tutto comunque alla fine si è risolto senza bisogno di cure sanitarie né al momento sono state presentate querele. L'impiegato, accogliendo l'invito dei militari, per qualche giorno ha lasciato l'abitazione coniugale e si è trasferito dai genitori, per lasciar decantare la situazione e a beneficio della serenità di tutti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X