Domenica, 05 Aprile 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Tragedia nella notte, 27enne ucciso con un colpo di bottiglia
A TERNI

Tragedia nella notte, 27enne ucciso con un colpo di bottiglia

Un giovane ternano è stato ucciso stanotte in una piazza di Terni, colpito con una bottiglia. Secondo una prima ricostruzione della Polizia, sembra sia stato aggredito da un uomo appena uscito da un locale.

TERNI. Un giovane ternano è stato ucciso nella notte in una piazza di Terni, colpito con una bottiglia. Secondo una prima ricostruzione della Polizia, sembra sia stato aggredito da un uomo appena uscito da un locale. L'aggressore è stato subito fermato. L'omicidio è avvenuto in piazza dell'Olmo, nel pieno centro di Terni, dove si trovano diversi locali.

Il giovane, ferito con una bottiglia rotta al collo, è stato soccorso dal personale del 118 ma è morto praticamente sul posto. Fermato poco lontano il presunto aggressore, subito condotto in questura e sul quale sono in corso accertamenti.

È stato arrestato con l'accusa di omicidio lo straniero, probabilmente un nordafricano, sospettato di aver ucciso la scorsa notte a Terni il 27enne David Raggi, colpendolo al collo con una bottiglia rotta. L'aggressione è avvenuta in una piazza del centro di Terni.

Ha dato in escandescenze in un bar per una birra, poi all'uscita si è trovato casualmente davanti il 27enne David Raggi che era davanti al locale, colpendolo mortalmente al collo con una bottiglia rotta il marocchino di circa 30 anni poi arrestato dalla polizia. «Che mi guardi? Che cosa vuoi?», ha detto lo straniero al giovane ternano, informatore farmaceutico e in passato impegnato con il 118. Inutili i soccorsi al giovane che è morto praticamente sul posto. L'omicidio è avvenuto in una delle principali piazze di Terni
dove si trovano diversi locali notturni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X