Mercoledì, 24 Febbraio 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Il maltempo flagella l'Italia: piove da nord a sud, venti forti e mari mossi
METEO

Il maltempo flagella l'Italia: piove da nord a sud, venti forti e mari mossi

Lunedì un miglioramento, ma sarà temporaneo

ROMA. Sul Mediterraneo si è formato un  vortice di bassa pressione che oggi porterà altre piogge al  Nordest e al Centrosud localmente intense e temporalesche nelle  regioni meridionali. Lo affermano i meteorologi del Centro Epson  Meteo che per domani, Lunedì, prevedono un temporaneo  miglioramento del tempo, con parziali schiarite e quasi ovunque  senza piogge. Oggi quota neve fino a 400-500 metri su Appennino  ligure, fino a 400-800 metri su Alpi e Prealpi orientali e  Appennino emiliano. Nel pomeriggio continuerà a piovere su  Emilia Romagna, Venezie e al Centrosud, eccetto sull'alta  Toscana, con il rischio di forti rovesci e temporali al Sud;  qualche pioggia anche in Sardegna, mentre migliorerà al  Nordovest e sulla Toscana e poi verso sera anche su gran parte  del Triveneto, Umbria e Lazio.

Temperature in calo in Emilia  Romagna, Marche, in leggero rialzo altrove. Venti da forti a  burrascosi su alto Adriatico e Liguria da nord-nordest e sullo  Ionio, in Puglia, medio-basso Adriatico di Scirocco. Mari da  mossi ad agitati, anche molto agitati sull'alto Ionio e canale  d'Otranto.    Già a inizio settimana, conclude il Centro Epson Meteo, la  posizione arretrata dell'Anticiclone delle Azzorre favorirà  l'ingresso di una nuova perturbazione dal nord Atlantico (la n.  8 del mese) che, nella giornata di martedì porterà piogge  localmente anche forti su gran parte d'Italia, ad eccezione di  quelle di Nordovest, dove prevarranno le schiarite.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X