Giovedì, 04 Marzo 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Isis, Roberti: "In Italia si effettuano molti controlli su soggetti a rischio"
L'ALLARME

Isis, Roberti: "In Italia si effettuano molti controlli su soggetti a rischio"

Il cardinale Bagnasco: "L'organizzazione ha un fascino brutale su molte menti occidentali"

CATANIA. «I terroristi in Italia con i barconi? Non credo proprio perchè hanno mille altri mezzi per arrivare, anzi sicuramente ci sono già nel territorio nazionale soggetti potenzialmente pericolosi che controlliamo perchè predisposti a compiere azioni terroristiche, sono monitorati e sarà fatta una attività incisiva di prevenzione». Lo ha detto il Procuratore nazionale antimafia Franco Roberti, a Catania, a margine di un seminario sull'immigrazione.

"L'Isis esercita su non poche menti occidentali un fascino turpe e brutale, nonostante la sua brutalità sanguinaria. Dobbiamo chiederci il perchè,non possiamo passarci sopra. Auspichiamo che l'Occidente faccia questa riflessione.Certo,ora l'Occidente deve fare una riflessione piùimmediata su come intervenire per fermare i massacri.Ma l' Occidente deve fare un esame di coscienza perchè il vuoto non sta in piedi e dove c'è il vuoto qualcosa va a riempirlo». Lo ha detto il presidente della Cei, cardinale Angelo Bagnasco.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X