Mercoledì, 14 Aprile 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Servizio sanitario, in Sicilia entra la fecondazione eterologa
SALUTE

Servizio sanitario, in Sicilia entra la fecondazione eterologa

di
Semaforo verde per le cure della celiachia e dell’endometriosi

PALERMO. Saranno presentati la prossima settimana e vedranno varie «new entry». I nuovi Livelli essenziali di assistenza (Lea) - ovvero le prestazioni erogate dal Servizio sanitario nazionale (Ssn) ai cittadini, gratuitamente o pagando un ticket - sono in dirittura d'arrivo.

Ad annunciarlo è stato il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin. «Presenteremo i Lea la prossima settimana», ha detto il ministro, e le novità non mancheranno. Le novità saranno immediatamente esecutive anche in Sicilia. Nella lista delle prestazioni erogate dal Servizio sanitario nazionale come già annunciato infatti dalla stessa Lorenzin, dovrebbero «entrare» i trattamenti per la fecondazione eterologa, ma anche le indagini cliniche per la diagnosi della celiachia e le cure per l'endometriosi, una malattia che solo in Italia colpisce oltre tre milioni di donne. «È un ottimo risultato raggiunto per i pazienti perchè i lea - spiega l’assessore regionale alla Sanità Lucia Borsellino - non si aggiornavano da troppo tempo».

Dovrebbero essere inclusi anche i trattamenti per la Bpco (la bronco pneumopatia cronico ostruttiva, di cui soffrono circa 1,2 milioni di italiani), malattie croniche come la osteomielite cronica e patologie rare quali la sindrome di Dravet (una forma di epilessia, associata a disturbi dello sviluppo neurologico, che insorge nel primo anno di vita) e la sindrome di Linch (una sindrome di predisposizione genetica che aumenta il rischio di sviluppare un cancro).

L'ARTICOLO INTEGRALE NELLE PAGINE DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X