Martedì, 18 Giugno 2019
TRAGEDIA FAMILIARE

Genova, uccide la moglie con una coltellata al cuore e poi chiama i carabinieri

In stato di fermo un albanese di 44 anni. La vittima una sua connazionale di 30 anni

GENOVA. Notte di terrore in un’abitazione nei pressi di Genova. Un uomo di 44 anni ha ucciso la moglie con una coltellata al cuore durante una lite, poi ha chiamato i carabinieri e si è costituito.

E' accaduto la scorsa notte in un'abitazione di Casella, in Valle Scrivia, nell'entroterra genovese.  La coppia ha due bambini, che al momento dell'omicidio stavano dormendo. L'omicida è un albanese di 44 anni, già noto alle forze dell'ordine, la moglie una connazionale di 30 anni. L'uomo, che è già noto alle forze dell’ordine, è in stato di fermo con l’accusa di omicidio. Sul posto sono subito intervenuti i militari della sezione Rilievi del Comando provinciale ed i carabinieri di Savignone.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X