Venerdì, 12 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Società padre Renzi, intestata a figli fino al 2004
L'INCHIESTA

Società padre Renzi, intestata a figli fino al 2004

Le indagini sarebbero partite dopo la relazione del curatore fallimentare. Le altre due persone indagate sono due ex amministratori, Antonello Gabelli e Gian Franco Massone

La Chil Post (società coinvolta nelle indagini) - trapela dall'inchiesta - risulta essere stata intestata a Matteo Renzi e alle sue sorelle tra il 1999 e il 2004. Anche se in ambienti toscani vicini al premier si rileva che in realtà l'attuale presidente del Consiglio era intestatario di un'altra società nata dalla divisione della Chil Post, e cioè la Chil Srl.
Tiziano Renzi, secondo quanto appreso in procura a Genova, ha ricevuto l'avviso di garanzia per bancarotta fraudolenta tre giorni fa nel momento in cui è stata chiesta la proroga delle indagini al gip. Secondo quanto trapelato, il curatore della società, impegnata anche in campagne pubblicitarie, avrebbe notato passaggi dubbi di denaro tra i vari rami d'azienda e uscite non giustificate.
Le indagini sarebbero partite dopo la relazione del curatore fallimentare. Le altre due persone indagate sono due ex amministratori, Antonello Gabelli e Gian Franco Massone.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X