Giovedì, 03 Dicembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Lampedusa, carta sporca di sangue recapitata al Cie

Lampedusa, carta sporca di sangue recapitata al Cie

LAMPEDUSA. Una busta anonima, con della carta assorbente imbevuta di una sostanza marrone - forse sangue - è stata recapitata questa mattina al centro d'accoglienza di contrada Imbriacola a Lampedusa.
La missiva era indirizzata al direttore Federico Miragliotta della «Lampedusa accoglienza» da alcuni giorni esautorato dall'incarico. Una denuncia è stata formalizzata ai carabinieri ai quali è stato già consegnato l'involucro. La carta verrà esaminata dalla Scientifica dell'Arma.


La busta, dicono i respondabili del Cie, è stata spedita dall'ufficio di Milano Borromeo.    Sul retro della busta era scritto: «Ama il prossimo tuo!!!». La lettera indirizzata al direttore di Lampedusa accoglienza, Federico Miragliotta è stata aperta dalla vice direttrice Paola Silvino. «La busta mi è stata consegnata da uno dei militari in servizio - dice Silvino - ed ho subito informato dell'accaduto Miragliotta e l'amministratore unico Roberto Di Maria che mi hanno invitato a raccontare tutto alle forze dell'ordine. Escludo che le macchie fossero di sangue».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X