Lunedì, 28 Novembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Al sindaco di Lampedusa il premio Melograno

Al sindaco di Lampedusa il premio Melograno

ROMA.  Giusi Nicolini, sindaco di Lampedusa, ha ricevuto oggi a Roma il premio speciale Melograno 2013 della Fondazione Nilde Iotti. Il premio è stato assegnato «per la determinatezza, l'umanità e il coraggio sempre dimostrati nell'affrontare in prima linea la sfida dell'accoglienza dei migranti».   
«È un premio 'pesante' - ha commentato Nicolini all'ANSA - e sono contenta che sia stato valutato il ruolo che si gioca su quella frontiera d'Europa che è Lampedusa. È un tema che è rimasto sotterraneo ma che è lì da venti anni». Il sindaco ha aggiunto di accettare questo premio «come riconoscimento della priorità della battaglia per i diritti umani e il diritto d'asilo; un tema attiene al nostro futuro, a quale Europa vogliamo costruire».   
La situazione a Lampedusa, ha raccontato, ora è «un pò più dignitosa»: nel centro di accoglienza, che ha una capienza di 250 posti, sono ospitate circa 350 persone tra cui due donne incinte e 13 bambini piccoli. Da due settimane inoltre sono cominciati i lavori di ristrutturazione dei padiglioni bruciati.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X