Venerdì, 13 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo

Mafia, messa e corona di fiori per poliziotti uccisi

PALERMO Il vicecapo della Squadra mobile Ninni Cassarà, il capo della catturandi Beppe Montana, gli agenti Nino Agostino e Roberto Antiochia, assassinati dalla mafia, sono stati ricordati questa mattina con una messa alla caserma Lungaro a Palermo. Una corona di fiori è stata deposta davanti la lapide che li ricorda alla Squadra Mobile.  Un'altra corona sarà lasciata via Croce Rossa dove vennero uccisi dalla mafia 28 anni fa Cassarà e Antiochia.  Agostino fu assassinato invece il 5 agosto del 1989 e ancora tante ombre permangono sul movente del delitto, mentre Beppe Montana fu ucciso il 28 luglio 1985 a Santa Flavia.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X