Sabato, 04 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Coltivava cannabis, condannato agricoltore di Partinico

Coltivava cannabis, condannato agricoltore di Partinico

PALERMO. Francesco Coppola, di 31 anni, agricoltore di Partinico che scontava gli arresti domiciliari, é stato condannato a quattro anni di reclusione e a pagare una multa di 19 mila euro per coltivazione illegale e spaccio di droga. I carabinieri gli hanno notificato un ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dalla Procura di Palermo. Era stato arrestato nel luglio del 2009 dai carabinieri a Monreale mentre accudiva una maxi-piantagione di oltre 10 mila piante di cannabis, dalle quali si sarebbero potuti ricavare circa 3 milioni. Altre due persone erano state denunciate.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X