Mercoledì, 01 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Sport dietro le sbarre, progetto al Bicocca di Catania

Sport dietro le sbarre, progetto al Bicocca di Catania

CATANIA. Per il quarto anno adolescenti e ragazzi reclusi nel carcere minorile di Bicocca, a Catania, abbracciano discipline sportive grazie al progetto 'Sport dentro le mura', portato avanti dall'Associazione Futur@', realtà che ormai da tempo opera nel campo dei servizi sociali, con uno sguardo particolare rivolto ai ragazzi a rischio devianza. Il progetto è curato dagli istruttori sportivi Enzo Buttò, Luca Pacini e Francesco Pelosi. Sono loro, coordinati dai professori di educazione fisica Marcello D'Onofrio e Mario Sanginisi, a consentire ad una trentina di giovani di praticare attività fisica all'interno della struttura penitenziaria della zona sud della città, diretta da Maria Randazzo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X