Venerdì, 03 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Camion di clandestini in autostrada, quattro arresti

Camion di clandestini in autostrada, quattro arresti

In manette Pierpaolo Corsini, romano di 55 anni alla guida del tir, e gli egiziani Said Riad Adel Gouhar, Maher Ali Ouda e Shorkry Abovelnaser Mohamedhagag

MESSINA. Quattro persone sono state arrestate a Messina con l'accusa di avere organizzato il traffico di 83 clandestini intercettati ieri dalla polizia a bordo di un tir a Roccalumera (Me). In manette sono finiti Pierpaolo Corsini, romano di 55 anni alla guida del tir, e gli egiziani Said Riad Adel Gouhar, 52 anni, Maher Ali Ouda, 32 anni, Shorkry Abovelnaser Mohamedhagag,   di 28 anni.  Gli immigrati sono di nazionalità palestinese, egiziana e irachena; il tir è stato bloccato dalla polizia stradale in un'area di servizio dell'autostrada Catania-Messina, tra Taormina e Roccalumera. I clandestini erano sbarcati a San Leone, ad Agrigento, quindi caricati sul camion diretto verso il Nord Italia, forse a Milano. La squadra mobile sta continuando le indagini e potrebbero essere arrestate altre due persone, per non avere rispettato il decreto di espulsione. I clandestini hanno trascorso la notte nella caserma Calipari, a Messina, con l'assistenza del personale della Prefettura, della Questura e di alcune associazioni, tra cui la Croce Rossa, la Caritas e l'Arci. Dopo l'espletamento di alcuni controlli, alcuni di loro saranno trasferiti nel Cie di Crotone, i minori, tra cui un bimbo di 12 anni, saranno probabilmente affidati ad alcune associazioni.      

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X