Mercoledì, 20 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Sei anni di carcere per furto al figlio del boss Vitale

Sei anni di carcere per furto al figlio del boss Vitale

Condannati dal gup di Palermo, Lorenzo Matassa, anche altri due giovani, Roberto Rizzo e Domenico Parra

PALERMO.  Sei anni di carcere a Leonardo Vitale, figlio del boss di Partinico (Palermo) Vito, 6 anni e 8 mesi a Roberto Rizzo, mentre ha patteggiato la pena - un anno e 6 mesi - Domenico Parra. E' la decisione del Gup di Palermo, Lorenzo Matassa, che ha condannato i 3 giovani, imputati di avere rapinato un trattore e, nel caso di Rizzo, anche di avere commesso quattro furti.     
Parra decise di risarcire il danno, ottenendo la scarcerazione e la possibilità di cavarsela col patteggiamento. Fu stralciata, invece, la posizione del presunto ricettatore, l'imprenditore Sergio Sacco, cognato del procuratore di Palermo Francesco Messineo.  

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X