Venerdì, 05 Marzo 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Data alle fiamme l'auto di un veterinario di Caltagirone

Data alle fiamme l'auto di un veterinario di Caltagirone

CALTAGIRONE. Benedetto Cracò, responsabile del servizio veterinario del distretto di Caltagirone dell'Asp di Catania, giovedì scorso, verso le 23, è stato avvertito da una vicina di casa che la sua auto, una Opel Corsa parcheggiata nel cortile del condominio dove abita, era stata data alla fiamme. Sul posto sono interventi i vigili del fuoco e la polizia. Il veterinario ha presentato denuncia contro ignoti al commissariato di Caltagirone. Ne dà notizia il Sindacato veterinari medicina pubblica (Sivemp).   Cracò è responsabile del distretto da una decina d'anni. La zona di Caltagirone, dice il sindacato, è ricca di caseifici, allevamenti e attività produttive "e il servizio veterinario ha sempre svolto la propria opera di sorveglianza e tutela di concerto con il dipartimento di prevenzione veterinaria dell'Asp catanese. In questo periodo il servizio sta dando attuazione a piani di risanamento insieme ai Nas di Catania e ai carabinieri. L"avvertimentò nei confronti di Cracò è, quindi, un segnale di allarme che non può essere sottovalutato".    Intanto, i rappresentanti del Sivemp al Tavolo tecnico ministeriale sulle intimidazioni ai veterinari pubblici, Anselmo Intrivici e Roberto Poggiani, hanno annunciato l'intenzione di chiederne una convocazione urgente.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X