Sabato, 23 Gennaio 2021
stampa
Dimensione testo

Cinema

Home Cultura Cinema Dal documentario su Greta ai film del Festival di Venezia: il cinema è sulle piattaforme
I TITOLI

Dal documentario su Greta ai film del Festival di Venezia: il cinema è sulle piattaforme

cinema, Sicilia, Cinema
Un frame tratto dal film" I Am Greta" la cui protagonista è l'attivista icona green Greta Thunberg, 12 novembre 2020. ANSA +++ HO NO SALES - DITORIAL USE ONLY +++ o +++ ANSA PROVIDES ACCESS TO THIS HANDOUT PHOTO TO BE USED SOLELY TO ILLUSTRATE NEWS REPORTING OR COMMENTARY ON THE FACTS OR EVENTS DEPICTED IN THIS IMAGE; NO ARCHIVING; NO LICENSING +++

In attesa che i cinema riaprano dopo la chiusura di fine ottobre, sono numerose le distribuzioni che stanno optando per l’uscita digitale per moltissimi dei loro titoli. A gennaio infatti l’offerta di anteprime sulle migliori piattaforme di streaming, a partire dai colossi come Amazon e Netflix, è ricca e variegata, saltando dal cinema indipendente a quello mainstream con facilità.

Inaugura la programmazione di gennaio proprio Amazon Prime Video con film che dai festival approdano in esclusiva. Si inizia con I Am Greta, film sulla giovane ambientalista Greta Thundberg, presentato alla scorsa Mostra del Cinema di Venezia. A seguire, sempre su Amazon, due film italiani: La stanza di Stefano Lodovichi, thriller psicologico con Camilla Filippi, Guido Caprino e Edoardo Pesce e Sul più bello di Alice Filippi, teen dramedy presentata con successo alla Festa del Cinema di Roma, in Alice nella Città e uscito al cinema per soli due giorni prima della chiusura di ottobre. Un altro titolo dalla Mostra del Cinema di Venezia e probabilmente in corsa per gli Oscar arriva su Amazon il 15 gennaio: One night in Miami, opera prima di Regina King.

Tra le distribuzioni è Eagle Pictures quella a proporre più titoli a gennaio su tutte le migliori piattaforme, a partire dalla già menzionata Amazon Prime Video che avrà in esclusiva dal 1 gennaio Solomon Kane di M.J. Bassett che si ispira all’omonimo ciclo dello scrittore americano Robert E. Howard, autore anche di "Conan il barbaro" e Gangsterland di Timothy Woodward Jr., disponibile in streaming per la prima volta per gli abbonati di Amazon Prime Video. Il film racconta la vera storia di Al Capone e del suo braccio destro, Jack McGurn detto "Mitragliatrice". Sulle migliori piattaforme che puntano sulle premiere digitali come Apple TV, Chili, Google Play Film, iTunes, Prime Video, Sony PSN, TimVision e YouTube, il 13 gennaio saranno disponibili per l'acquisto digitale due titoli: Endless di Scott Speer, dramedy dedicata al pubblico di "giovani adulti" dal regista di Il Sole a Mezzanotte e The Cave - Acqua alla gola di Tom Waller, adrenalinico film che si basa sulla storia vera di un gruppo di adolescenti, componenti di una squadra di calcio, e il loro mister rimasti intrappolati in una grotta in Thailandia.

Sempre sulla piattaforma Prime Video il 20 gennaio, Forte, una commedia francese con Melha Bedia, Valèrie Lemercier, Alison Wheeler e Jonathan Cohen e dopo due anni dalla presentazione ad Alice nella Città alla Festa del Cinema di Roma, Sai tenere un segreto?, commedia romantica con Alexandra Daddario tratto dal celebre romanzo di Sophie Kinsella. In ultimo per Prime, Ballo Ballo di Nacho Alvarez, commedia musicale con i grandi successi di Raffaela Carra` ambientata negli sfavillanti anni '70 in Spagna che sarebbe dovuto essere il film di apertura del 38esimo Torino Film Festival. Sempre dal mondo dei Festival sbarca su Netflix il 7 gennaio, Pieces of a Woman, dramma con Shia LaBeouf e Vanessa Kirby che è valso a quest’ultima la Coppa Volpi all’ultima Mostra d’Arte Cinematografica di Venezia.

Ad essersi creato una propria piattaforma streaming per distribuire i propri contenuti IWonder pictures con IWonderfull dove con una super anteprima il 31 dicembre 2020 ha inaugurato la visione di We Are The Thousand - L’incredibile storia di Rockin'1000, il documentario di Anita Rivaroli, già presentato alla Festa del cinema di Roma che racconta l’incredibile avventura della più grande Rock Band al mondo, composta da 1000 elementi e nata per convincere i Foo Fighters ad esibirsi dal vivo a Cesena. Tra i titoli dei prossimi mesi poi, i già annunciati sono Raya e l'Ultimo Drago, film Disney che debutterà contemporaneamente su Disney+ con Accesso VIP e nelle sale cinematografiche degli Stati Uniti a marzo 2021 e su Amazon Prime Video il sequel di Il Principe Cerca Moglie dal titolo Il Principe Cerca Figlio, in uscita il 5 marzo 2021. Uno dei titoli più attesi al cinema invece, Wonder Woman 1984, già uscito negli Stati Uniti in contemporanea sia nelle poche sale riaperte del paese sia in streaming sulla piattaforma HBO Max, ha una data di debutto in sala in Italia fissata al 28 Gennaio. Rimaniamo in attesa di sapere se le sale per quella data riapriranno.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X