Domenica, 27 Novembre 2022
stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio Il Frosinone espugna il Del Duca di Ascoli, decide Insigne, contestato l'arbitro
SERIE B

Il Frosinone espugna il Del Duca di Ascoli, decide Insigne, contestato l'arbitro

Sicilia, Calcio
Roberto Insigne in azione

Il Frosinone passa ad Ascoli grazie ad una rete di Insigne, ma esplode la rabbia dei padroni di casa per l'arbitraggio di Marinelli (uscito scortato) con plateali proteste in campo dei massimi dirigenti bianconeri e maxi rissa finale tra i giocatori.

Parte meglio l’Ascoli che si fa vedere subito con Mendes e Collocolo, mentre il Frosinone esce fuori dopo la mezzora con un colpo di testa di Moro (34') che finisce fuori di poco. L'Ascoli risponde (38') con un destro a giro di Dionisi che non centra però lo specchio della porta. Nella ripresa l’Ascoli rimane subito in dieci per l’espulsione di Collocolo per qualche parola di troppo all’arbitro Marinelli. In superiorità numerica il Frosinone inizia a spingere alla ricerca del vantaggio e al 23' Mulattieri si invola solo davanti a Guarna ma il pallonetto finisce alto. Il gol è nell’aria e arriva un minuto dopo con Insigne che trafigge Guarna dopo una cavalcata di Mulattieri.

Esplode però la rabbia dell’Ascoli verso il direttore di gara per un presunto fallo su Quaranta nell’azione del gol. Espulso anche mister Bucchi ed esplode la rabbia in campo della dirigenza dell’Ascoli. Inutile il forcing finale dei bianconeri con la traversa a tempo scaduto di Simic che spegne tutte le speranze.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X