Lunedì, 03 Ottobre 2022
stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio Verso Milan-Bologna, Pioli: «Mihajlovic sa volare sopra la paura»
SERIE A

Verso Milan-Bologna, Pioli: «Mihajlovic sa volare sopra la paura»

Sinisa Mihajlovic, Stefano Pioli, Sicilia, Calcio
Abbraccio fra Sinisa Mihajlovic e Stefano Pioli

«Mi spiace non potere sfidare il Bologna con la presenza di Sinisa in campo, ma sono sicuro che presto lo ritroverò: ha dimostrato di sapere volare sopra la paura e le difficoltà. Caratteristiche che sono anche della "sua" squadra». Lo dice il tecnico del Milan, Stefano Pioli alla vigilia di domani sera (lunedì 4 aprile) Milan-Bologna.

Mihajlovic non potrà essere a San Siro, perché si sta curando al fine di scongiurare un ritorno della leucemia. E Sinisa ha videochiamato la squadra dalla camera dell’ospedale, per far sentire la propria vicinanza. «Certo che ho visto la videochiamata - racconta Pioli - e mi aspetto una squadra molto motivata, aggressiva».

Il suo Milan è pronto a giocare una sfida importantissima per la cosa scudetto. «Chi è rimasto a Milanello - dice Pioli - ha lavorato molto bene, chi purtroppo è stato eliminato dai Mondiali conto che abbia molta voglia di riscatto. Ibrahimovic convive con i suoi acciacchi, ma con grande motivazione e disponibilità ed è a disposizione». Il compito di Ibra fino alla fine della stagione sarà quello di «aiutare la squadra per cercare di ottenere il massimo». Intanto, però, Pioli può contare su un Giroud in gran forma. «Olivier sta molto bene, ha segnato gol importanti e sono contento per lui», conferma l’allenatore dei rossoneri, che ha guardato tutte le partite delle Nazionali tra cui, ovviamente, la Francia.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X