Giovedì, 09 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio Trapani-Fc Messina 2-0, i granata agli ottavi di Coppa Italia di D
AL "PROVINCIALE"

Trapani-Fc Messina 2-0, i granata agli ottavi di Coppa Italia di D

Il Trapani sconfigge 2-0 l'Fc Messina e accede agli ottavi di finale di Coppa Italia di serie D. Allo stadio "Provinciale" le reti che hanno dato il successo ai granata di Leo Criaco sono state siglate nella prima frazione di gioco da Gatto (su calcio di rigore) e da Musso.

La cronaca

Il Trapani è sceso in campo con Recchia tra i pali, difesa con Munoz, Pagliarulo, Baiata e Galfano; a centrocampo  Buffa e Sami, linea della trequarti con Pipitone, Gatto e Tedesco con Musso punta avanzata. L'Fc Messina con cinque novità: i rientranti Cuomo, Ciccone, Mbengue e Landi e l’ultimo acquisto Buonocore. Sono rimasti a riposo Bramati, Rosa Gastaldo, Gabionetta e Orlando, in vista della delicata trasferta di domenica a Paternò, oltre agli infortunati Massa, Piccione e Santapaola. Gara vivace sin dai primi minuti ed al 4' sugli sviluppi di un corner Sami impegna il portiere messinese. Due minuti dopo il Trapani sbloccava il punteggio: fallo in area ai danni di Musso e calcio di rigore che Gatto non falliva. Al 10' il tiro di Mbengue veniva parato dall'attento Recchia. Al minuto 31 granata vicini al raddoppio: la forte conclusione di Gatto sfiorava il palo della porta dei giallorossi. Al 34' Tedesco colpiva al volo ma con mira imprecisa. Al 44' il raddoppio della squadra di casa: calcio di punizione di Tedesco e palla per Musso che spediva la sfera in fondo al sacco. In avvio di ripresa i due allenatori attuavano i primi cambi: fuori Munoz e Buffa e, al loro posto, entrano Barbara e Meti. Gli ospiti cambiavano Mbengue, Valente e Perez con Iurato, Licciardello e Samb. L'Fc Messina accelerava la manovra ed al 40' Iurato colpiva la traversa da buona posizione. Al 55' Tedesco provava il tiro a giro con palla a lato. Ancora ospiti pericolosi (64') con Gioia che calciava forte e trovava la respinta in corner di Recchia. Al 74'  Musso veniva anticipato in extremis da un difensore prima di concludere. Minuti finali (tre di recupero) senza ulteriori sussulti. Il Trapani accede agli ottavi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X