Martedì, 04 Ottobre 2022
stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio Mondiali, la qualificazione dell'Italia passa dai play off: le possibili avversarie
QATAR 2022

Mondiali, la qualificazione dell'Italia passa dai play off: le possibili avversarie

italia, mondiali, Sicilia, Calcio
Federico Chiesa non è bastato a vincere la partita in Irlanda del Nord

Saranno i playoff a decidere se l'Italia andrà ai prossimi Mondiali che si svolgeranno in Qatar. Gli azzurri dopo la vittoria all'Europeo hanno lasciato per strada punti di vantaggio e l'illusione di essere più forti e un poco di sfortuna (quella non avuta ai recenti campionati Europei) hanno poi fatto il resto ed ecco che la squadra di Mancini, adesso, per andare a Qatar 2022 dovrà superare gli spareggi. Strada tutt'altro che agevole visto che tra le avversarie potrebbe anche trovare in finale il Portogallo di CR7 o la Svezia di Ibrahimovic. Saranno 4 mesi di dubbi, preoccupazioni e angosce: soltanto a marzo si saprà se l'Italia andrà al Mondiale o dovrà rimanere a casa per la seconda edizione di fila.

I play off, la formula

Il primo pensiero va al 26 novembre quando ci sarà il sorteggio delle 12 squadre che partecipano ai playoff: le 10 seconde dei gruppi e le 2 migliori di Nations League non qualificate. Saranno divise in due fasce: 6 teste di serie, 6 “non” teste di serie. Verranno divise in tre gruppi, tre “final four” e in ognuna ci saranno 2 teste di serie e 2 “non”. Passano le tre squadre vincitrici dei rispettivi gironi. Partita secca il 24 o il 25 marzo a casa della testa di serie, con eventuali tempi supplementari e rigori qualora al 90' le squadre dovessero ritrovarsi ancora in parità. Le due vincenti si sfidano poi nella finalissima per l’unico posto disponibile, la cui sede verrà decisa sempre il 26 novembre per sorteggio.

Le teste di serie

In attesa dei risultati di oggi quando verranno giocate le ultime partite, la situazione al momento vede come teste di serie: Portogallo, Scozia, Italia e Russia sicure, più altre due che oggi si giocano le ultime due caselle disponibili ovvero Repubblica Ceca, Polonia, Svezia e Galles. Non teste di serie sicure Macedonia e Austria, una tra Finlandia e Ucraina e una tra Olanda, Turchia e Norvegia. A queste si aggiungeranno le due tra Repubblica Ceca, Polonia, Svezia e Galles che non saranno teste di serie.

Le possibili avversarie dell'Italia

In attesa della definizione dei gironi, nella peggiore delle ipotesi l'Italia potrebbe trovare il Galles o l'Austria in semifinale e il Portogallo di Cr7 in finale, nelle migliori, invece, la Finlandia o la Macedonia come prima avversaria e la Russia o la Polonia in finale. La finalissima, dunque, potrebbe capitare contro una rivale pericolosa e a questo potrebbe anche aggiungersi un altro problema, giocarla in trasferta.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X