Giovedì, 27 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio Coronavirus: è morto Bogarelli, il "re" dei diritti tv del calcio
LUTTO

Coronavirus: è morto Bogarelli, il "re" dei diritti tv del calcio

coronavirus, Lutto, Marco Bogarelli, Sicilia, Calcio
Marco Bogarelli con Adriano Galliani

È morto questa notte per Covid Marco Bogarelli, manager che nel mondo dello sport, e in particolare in quello del calcio, si era guadagnato la fama di 're' dei diritti tv. Aveva 64 anni.

Colpito dal virus una decina di giorni fa, l’ex presidente di Infront Italy è stato poi ricoverato in ospedale a Milano con una polmonite che è stata fatale.

Gande commozione nell’ambiente sportivo. La Lega di serie A con il Presidente Paolo Dal Pino, l’Amministratore Delegato Luigi De Siervo e tutti i dipendenti, ha espresso il cordoglio per la scomparsa e ricordano in Bogarelli, un "manager di assoluto spessore" che "negli anni ha raggiunto importantissimi traguardi nel mondo dello sport ed in particolare nel calcio". Anche la Lega Basket, con il Presidente della LBA Umberto Gandini e tutti i club della Serie A, ha espresso le condoglianze alla famiglia e al fratello, ricordando Bogarelli come il "pioniere dei diritti Tv e grande amico del basket".

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X