Martedì, 18 Maggio 2021
stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio Maradona, oggi la sepoltura a Bella Vista accanto ai genitori. Il Papa invia un rosario alla famiglia
LUTTO

Maradona, oggi la sepoltura a Bella Vista accanto ai genitori. Il Papa invia un rosario alla famiglia

La salma di Diego Armando Maradona sarà inumata oggi nel cimitero 'Jardin de Bella Vista', dove in passato sono stati sepolti sua madre e suo padre (Doña Tota, morta nel 2011 e don Diego, deceduto nel 2015). Lo riferisce il portavoce Sebastian Bianchi all’Afp. Creato negli anni '80, si tratta di un cimitero privato immerso nel verde, a 35 chilometri da Buenos Aires.

Con lacrime, applausi, cori da stadio e ogni sorta di omaggio, compreso il lancio di fiori, cappelli e magliette da calcio, il popolo argentino da questa mattina rende l’ultimo saluto a Diego Armando Maradona nella camera ardente allestita nel palazzo presidenziale della Casa Rosada. Le persone camminano in fila per rendere omaggio al campione, separati dal feretro da una bandiera argentina. Quando qualcuno si ferma più a lungo di fronte alla salma, custodi amichevoli ma risoluti chiedono ai visitatori di continuare a camminare. È un passaggio veloce, un addio fugace e commovente, in modo da permettere alle migliaia di persone in attesa di entrare nella sala, di avere la possibilità di salutare un’ultima volta il 'Diez'.

All’esterno della Casa Rosada, un ampio dispiegamento di forze dell’ordine. Nessuno può entrare nella camera ardente senza mascherina, e in fila si cerca di mantenere il distanziamento sociale richiesto a causa della pandemia. La veglia pubblica durerà fino alle 16 locali (le 20 italiane).

Anche il Papa ha voluto esprimere la vicinanza inviando un rosario e una lettera di condoglianze alle famiglia di Diego Maradona. Lo riferisce Radio Mitre di Buenos Aires. Già ieri il pontefice, attraverso il direttore della sala stampa vaticana, Matteo Bruni, aveva detto di essere "informato della morte di Diego Maradona" e di aver ripensato "con affetto alle occasioni di incontro di questi anni", in cui lo ha "ricordato nella preghiera".

Intanto, dai risultati preliminari dell'autopsia è stata accertata la causa della morte: "Insufficienza cardiaca acuta in un paziente con cardiomiopatia dilatativa" che ha provocato "un edema polmonare acuto". L’avvocato e cognato del campione argentino Matias Morla ha però postato un duro comunicato su Twitter chiedendo un’indagine approfondita sulla morte. Secondo il legale, Maradona sarebbe stato "lasciato solo per 12 ore". "L'ambulanza è arrivata in ritardo di mezz'ora, un’idiozia criminale", attacca ancora il legale che conclude "Diego è stato un buon figlio, il miglior giocatore del mondo e una persona onesta".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X