Martedì, 27 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio Coronavirus, Spadafora: "Verso ampliamento aperture stadi, ma con percentuale"
IL MINISTRO

Coronavirus, Spadafora: "Verso ampliamento aperture stadi, ma con percentuale"

"L'obiettivo che abbiamo è riaprire gli stadi in progressione per tutte e competizioni e il lavoro vero lo faremo da qui al 7 ottobre, quando uscirà il nuovo Dpcm. L'attuale numero di mille persone ammesse negli impianti non può al momento essere cambiato, ma si arriverà a definire una percentuale sulla capienza di ogni struttura, perchè una cosa sono mille persone all’Olimpico e altro su un impianto di campionati minori". Lo ha detto il ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora, in audizione davanti alla Commissione Cultura della Camera.

"Rivendico l’atteggiamento di prudenza e di rigore cui ci siamo attenuti nel periodo più caldo della pandemia che ci ha consentito poi di concludere i campionati e riaprire ora la nuova stagione - ha detto ancora il ministro -. C'è attenzione e consapevolezza che senza tifosi lo sport non è lo stesso, ma dobbiamo sapere che siamo ancora in un una situazione di difficoltà generale, vedi quel che succede di Francia e Gb, che ora non ci consente di andare oltre il numero dei mille, che però può essere sufficiente per le serie minori, vedi la Lega Pro".

"Ma prossimamente non si avrà un numero secco, ma variabile rispetto alle situazioni e agli impianti - ha spiegato Spadafora -. Definiremo una percentuale rispetto alla capienza reale dell’impianto consentendo un numero di persone che sia nel rispetto delle norme, che garantisca il distanziamento e soprattutto la sicurezza nell’afflusso e nel deflusso, situazione che coinvolge anche il trasporto pubblico in orari ben definiti e ristretti". ANSA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X