Giovedì, 04 Giugno 2020
stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio Coronavirus, calciatori violano i divieti: multe in Germania e Gran Bretagna

Coronavirus, calciatori violano i divieti: multe in Germania e Gran Bretagna

coronavirus, Jack Grealish, Sicilia, Calcio
Jack Grealish

In tempi di epidemia di coronavirus, capita anche che i club di calcio rimpinguino le casse con le multe ai giocatori che violano le restrizioni anti-contagio. In Inghilterra è accaduto all’Aston Villa, che milita nella Championship: il capitano, Jack Grealish, ha avuto un incidente d’auto alla periferia di Birmingham e la società lo ha sanzionato. Poi lo stesso giocatore si è scusato sui social dicendosi «profondamente imbarazzato: "Avevo ricevuto una chiamata da un amico per fare un salto da lui e stupidamente ho accettato. Non voglio che altri facciano il mio stesso errore, per cui rimanere a casa e rispettate le norme".

In Germania lo Schalkke 04 ha multato il suo centrocampista franco-marocchino Amine Harit sorpreso insieme ad altre 10 persone a una festa in uno shisha bar di Essen per esorcizzare il coronavirus. AGI

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X