Martedì, 10 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
VIOLENZA

Tre morti in Honduras per scontri prima di Olimpia-Motagua

Tre morti e quattro feriti in Honduras negli scontri fra tifosi che hanno preceduto il sentissimo derby di campionato tra l’Olimpia e il Motagua, nella capitale Tegucigalpa.

I disordini sono scoppiati quando il pullman dei giocatori del Motagua è stato attaccato con lanci di sassi e bottiglie e colpi di mazze di ferro. Nell’attacco, a quanto riferito dal presidente del club Pedro Atala, tre calciatori sono rimasti feriti.

In seguito alle violenze, la partita è stata rinviata. Circa 10 mila tifosi, che erano già entrati allo stadio, sono rimasti coinvolti nella ressa verso le uscite dove la polizia aveva usato i gas lacrimogeni per disperdere i facinorosi. ANSA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X