Sabato, 04 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio L’asse con il Siena rimane caldo, piacciono pure Bolzoni e Vitiello

L’asse con il Siena rimane caldo, piacciono pure Bolzoni e Vitiello

Settimana decisiva per le cessioni di Ilicic e Viviano, Perinetti aspetta Fiorentina e Roma. Benussi può andare al Cesena, Viola all’Empoli

PALAERMO. Terzi, e non solo. L’asse Palermo-Siena resta caldissimo, anche se gli affari per ora restano «congelati». Prima di dare altri soldi al Siena (per Terzi i rosanero hanno sborsato 500 mila euro), il Palermo vuole capire che fine farà il club toscano che è a rischio sopravvivenza. Del Siena piacciono Sestu, Vitiello e soprattutto Bolzoni. Il primo sarà preso in considerazione se non si potrà arrivare allo svizzero Zuber, il secondo se arriverà un’offerta importante per Pisano che il Palermo ha appena riscattato dal Genoa. Il terzo, invece, è un vero obiettivo: Bolzoni piace perché è il prototipo del centrocampista moderno. Bolzoni sa fare ripartire l’azione, ma si fa sentire anche in interdizione. In più è ancora giovane e può servire in prospettiva A.
SUL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA LA VERSIONE COMPLETA DELL'ARTICOLO

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X