Lunedì, 01 Giugno 2020
stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio Le curiosità della sfida con il Siena

Le curiosità della sfida con il Siena

CATANIA. Il Siena evoca pessimi ricordi per Mihajlovic, che proprio dopo aver perso contro i bianconeri ha subito la sua finora unica sostituzione in carriera tecnica: è accaduto l'11 aprile 2009 quando, in serie A, il suo Bologna venne sconfitto in casa per 1-4 dai bianconeri toscani. Il Catania ha perso solo una delle ultime 8 gare disputate in assoluto in campionato: è accaduto lo scorso 28 marzo, quando venne superato per 0-1 a Napoli. Negli altri 7 turni presi in esame lo score campano è di 4 successi e 3 pareggi. Gli etnei sono in serie positiva in casa in campionato da 8 partite, in cui hanno ottenuto 6 vittorie e 2 pareggi. L'ultima sconfitta interna risale al 13 dicembre scorso, 0-1 dal Livorno. Il Catania non subisce gol in gare interne ufficiali dallo scorso 12 marzo quando, in serie A, si impose per 3-1 contro l'Inter. L'autore del gol nerazzurro fu Milito al 54': da allora sono trascorsi i restanti 36' di quel match, più le intere partite di campionato vinte contro Fiorentina (1-0) e Palermo (2-0), per un totale di 216' di inviolabilità casalinga. Il Siena ha già eguagliato il proprio primato di sconfitte in singolo campionato di serie A su girone unico: i bianconeri hanno infatti perduto 18 delle 33 partite disputate finora, proprio come era accaduto nella serie A 2008/09. Alberto Malesani ha in aprile il mese dell'anno solare in cui le sue squadre hanno il peggior rendimento, in sole gare di campionati professionistici italiani, in termini di media-punti per gara: 1.07, frutto di 10 successi, 18 pareggi e 17 sconfitte, in 45 panchine. In realtà Malesani avrebbe una media peggiore in giugno (0.86) ma in quel mese dell'anno non sempre si gioca il campionato. Marco Malagò, se dovesse scendere in campo, festeggerebbe la 300/a presenza in campionati professionistici della carriera. Le attuali 299 con le maglie di Venezia, Cosenza, Genoa, ChievoVerona e Siena sono così suddivise: 98 in serie A, 183 in B e 18 in C-1. Il debutto assoluto di Malagò in campionati professionistici risale al 2 giugno 1996: Venezia-Genoa 2-2, in serie B. (A cura di Football Data)

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X