Martedì, 25 Febbraio 2020
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Il Comiso mastica amaro dopo la sconfitta: "Troppi i minuti di recupero"
PROMOZIONE

Il Comiso mastica amaro dopo la sconfitta: "Troppi i minuti di recupero"

I verdearancio rimangono all’ultimo posto in classifica, mentre il Ragusa ha ripreso a sperare nei play-off, risultato ormai vicino per il Santa Croce

COMISO. Il Ragusa vince in rimonta il derby contro il Comiso e spera ancora di acciuffare i play off anche se le speranze sono oramai ridotte al lumicino. Non basterà, infatti, vincere a Palazzolo visto che la seconda piazza dista 14 punti. «Sapevamo delle difficoltà del confronto - afferma l’allenatore azzurir Salvatore Utro - e lo previsioni si sono rivelate esatte e dobbiamo elogiare il comportamento dei ragazzi in campo che hanno stretto i denti, sofferto nella seconda parte ed alla fine siamo stati premiati. Avevamo quattro atleti che non avevano nelle gambe il ritmo per l’intera durata della gara e per tale motivo abbiamo sofferto. Il successo ci tonifica ulteriormente il morale e manteniamo fede ai programmi fatti la settimana scorsa: dobbiamo conquistare nove punti nelle tre partite (la prima era quella col Comiso) e poi attendere i risultati delle altre squadre». Sul fronte comisano si parla di trattamento definito poco amichevole «Da ragusano - afferma il ds Franco Pluchino - , sono rimasto amareggiato per la situazione ambientale, parecchio penalizzante per noi, che si è venuta a creare. Il Ragusa è una signora squadra, con elementi di spicco per la categoria. Malgrado ciò - prosegue Pluchino- sino a pochi minuti dalla fine stavamo vincendo con pieno merito per 2-1, in inferiorità numerica. Poi, il Ragusa ha pareggiato in extremis, prima di siglare il gol vincente al 96’, perché l’arbitro ha concesso otto minuti di recupero, sicuramente esagerati».

Leggi la versione integrale e le altre notizie in edicola o sul giornale digitale CLICCA QUI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X