Giovedì, 23 Maggio 2019

Tasi e Tari, il Comune di Caltanissetta:
«Esenzione solo per gli indigenti»

Sicilia, Archivio

CALTANISSETTA. L'assessore alle Finanze Boris Pastorello fa il punto sulla Tasi, la nuova imposta comunale che sostituisce l'Imu, la tassa sulla prima casa e sulla tassazione della Tari che riguarda i rifiuti. «Questa amministrazione - scrive Pastorello - sta con grande spirito di sacrificio operando per riuscire a contenere al minimo la pressione fiscale derivante dall’introduzione delle nuove tasse che dovrà applicare suo malgrado. La Tari, sarà la tassa per la raccolta dei rifiuti, che adesso verrà posta a totale carico dei cittadini e servirà a coprire il relativo costo che, per come già annunciato nel corso dell’assemblea con i cittadini, è stato abbassata di diversi milioni di euro. Il regolamento - prosegue la nota - approvato dalla giunta sulle tre imposte comunali (Iuc) ha già previsto riduzioni, esenzioni ed agevolazioni. Sono esenti dal tributo le persone assistite economicamente dal comune; per tre anni sono esenti coloro che procedono a ristrutturazioni di abitazioni, locali commerciali ed artigianali ubicati in centro storico, nonchè su immobili dove sono previsti interventi di miglioramento energetico. Inoltre, quanto ad egevolazioni, è stata prevista nel regolamento una riduzione per tre anni nella misura dell’ottanta per cento per il primo anno, del cinquanta per cento per il secondo e del trenta per il terzo anno nel caso di aperture di nuove attività commerciali ed artigianali in centro storico. Quanto alle voci di spesa relativi all’ufficio Europa, al microcredito ed al fondo per i grandi eventi, è bene evidenziare che, entro i termini necessari per attivare la spesa prevista in bilancio, verranno adottati i regolamenti. Non sarà una stangata, ma un sacrificio che ci viene imposto dallo Stato».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X