Martedì, 19 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo

Caltanissetta, viale Candura e via Due Fontane, ripartono i controlli con l’autovelox

Sicilia, Archivio

CALTANISSETTA. Sono ripartiti, non senza sorprese, i controlli della polizia municipale con l'autovelox. Venti verbali al primo giorno di servizi in viale Candura e via Due Fontane, ma dal novero delle strade da monitorare contrariamente a quanto annunciato è stata esclusa via Rochester. Ci si è accorti all'ultimo momento che l'arteria è priva di idonea segnaletica orizzontale e verticale. L'esperimento in via Rochester è stato rinviato come è slittata la chiusura del varco (nella corsia a scendere) che consente la svolta a sinistra nel tratto antistante la piscina. Il piano straordinario di controllo è stato fortemente voluto dal comandante Maurizio Parisi dopo gli incidenti a catena, alcuni dei quali gravi, verificatisi fra via Rochester e la rotatoria di viale Candura negli ultimi due mesi. I controlli con l'utilizzo dell'autovelox sono finalizzati essenzialmente al rispetto dei limiti di velocità (50kmh in territorio urbano) che spesso vengono abbondantemente superati da automobilisti e centauri spericolati. La presenza dell'ufficio mobile della polizia municipale ha frenato queste intemperanze. Nel primo giorno non si sono registrati ritiri di patente.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X