Giovedì, 26 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Analisi e commenti

Home Analisi e commenti Marsala, più cura per il Baglio Anselmi

Marsala, più cura per il Baglio Anselmi

Questa settimana ho ospitato degli amici toscani. Li ho portati in giro per la provincia di Trapani: Egadi, Erice, centro storico di Trapani, Saline di Nubia e infine Marsala. Cosa c'è di meglio di un tuffo nella storia? Allora siamo andati al Baglio Anselmi. Struttura splendida progettata dal Basile, sale espositive studiate ad hoc per esporre i resti delle note battaglie puniche. All'ingresso con un ticket di 4 euro ci invitano a visitare "prima" l'area archeologica e poi le salette museografiche vicine. Risultato? Delusione, vergogna, rabbia! Abbiamo visto solo una distesa di sterpaglie che coprivano ogni rimanenza dell'area archeologica. Come cittadina avrei voluto sprofondare dalla vergogna. E' mai possibile che un'area di così notevole pregio possa essere tenuta in questo modo? Meglio chiudere al pubblico un bene così prezioso che presentarlo in questo stato! E a pagamento pure!!! Ma perchè dobbiamo sempre sottacere queste scene deplorevoli? Vogliamo fare cultura, turismo, accoglienza o dobbiamo solo mantenere 4 dipendenti asettici?
Mariella Romano

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X