Mercoledì, 20 Febbraio 2019

A Castello Rivoli, da Warhol a Ancarani

RIVOLI - Il Castello di Rivoli-Museo di Arte Contemporanea ha messo a punto un ricco cartellone di mostre per il 2019, anno che dal 4 maggio celebra l'inserimento nella sua offerta permanente della Collezione Cerruti, oltre 300 opere raccolte da Francesco Federico Cerruti, una delle collezioni private più importanti al mondo.
    Oltre alla mostra in corso, fino al 30 giugno, 'La città dalle finestre rotte' di Hito Steyerl, dedicata a indagare l'apprendimento dei rumori da parte dell'intelligenza artificiale, sono in programma mostre dedicate a Andy Warhol (anteprima di due opere della collezione Cerruti, Madame Rochas e The Poet and His Muse), al celebre curatore svizzero Harald Szeemann, e all'artista albanese Anri Sala, entrambe dal 26 febbraio a fine maggio. In autunno è la volta di Yuri Ancarani, autore di un film girato al carcere San Vittore di Milano, dell' iracheno Michael Rakowitz e di Pedro Neves Marques, vincitore del premio Illy Present Future ad Artissima 2018.(ANSA).
   

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X