Domenica, 17 Febbraio 2019
IL SINDACATO

Legge contro le aggressioni negli ospedali, il Nursind: "Più fondi per la sanità"

di
violenze ospedale, Sicilia, Economia
La corsia di un ospedale

Una proposta di legge per arginare la violenza negli ospedali, ma anche più fondi per la sanità e corsi di formazione. Queste le richieste del Nursind esposte in commissione Sanità in Senato.

 "Continuiamo a coltivare i nostri rapporti con le istituzioni in un ottica di fattiva collaborazione – ha detto il vicesegretario nazionale Salvo Vaccaro -. Ancora l'ennesima dimostrazione dell'autorevolezza raggiunta dal Nursind a livello nazionale. Siamo sempre pronti a dare il nostro contributo al fine di migliorare le condizioni dei lavoratori”.

Secondo alcuni studi, aumentare il numero del personale ha dimostrato un’efficacia del 72,1% sulla riduzione della aggressioni.

Quindi il Nursind chiede di aumentare la disponibilità del fondo sanitario nazionale e di adeguare gli organici dei servizi e reparti delle strutture sanitarie. Tra le proposte quella di riproporre una campagna nazionale a cura del ministero della Salute di educazione e sensibilizzazione pubblica, anche attraverso le scuole, al fine di veicolare nell’opinione pubblica l’alto valore sociale delle professioni sanitarie.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X