Domenica, 17 Febbraio 2019

Epidemia di morbillo, lo stato di Washington dichiara l'emergenza

Salute e Benessere
Un cartello simbolo che rappresenta l'emergenza morbillo
© ANSA

   Un'epidemia di morbillo nello stato di Washington ha spinto il governatore Jay Inslee a dichiarare lo stato di emergenza sanitaria. Al momento sono 35 i casi confermati e si tratta soprattutto di bambini di età compresa tra uno e dieci anni. "Il morbillo è estremamente contagioso - ha detto il governatore - e può essere mortale per i più piccoli. Questi casi (in riferimento al numero dei contagiati, ndr) creano un serio rischio per la salute pubblica e possono rapidamente diffondersi in altre contee".
    Secondo quanto scrive Cnn, circa una trentina di casi non erano stati vaccinati. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X